Skip to content

Sognando il deserto del Sahara

Sono vissuto in una epoca in cui il mito della Paris-Dakar ci ha accompagnato , ci ha fatto sognare immaginandoci nel deserto cavalcando le dune sognando il mitico lago rosa in Senegal !

Ancora di più !

 Chi della mia generazione non ha pensato di gareggiare nell’ East African Safari che allora era una tappa del campionato mondiale rally.

Quanti sogni , quanto desiderio di emulazione , quanta consapevolezza dell’impossibilità di coronare un sogno !

Penso che per un appassionato di motori e di avventura partecipare a queste manifestazioni avrebbe rappresentato il coronamento di una vita sportiva .

E allora via ai rimpianti ed alle sciocche frasi. “ ci sarei sicuramente riuscito “ , “ non avrei avuto problemi “ se solo…

SOLO cosa ? Lasciamo perdere!

Però il tarlo rimane e , come sempre , adattando le situazioni alle proprie caratteristiche e situazioni, utilizzando un poco di fantasia unita ad una dose industriale di ottimismo e di incoscenza ,

stò lavorando per coronare il mio sogno .

La cosa paradossale vista la mia età è che ho pianificato il tutto con un orizzonte temporale di quattro anni .

Alla faccia dell’ottimismo !

Innanzi tutto la scelta del veicolo : doveva essere contemporaneamente estremamente economico ma estremamente robusto e di facile manutenzione .

Scelta facile : la Fiat Panda 1^ serie !

Nel 2021 ho partecipato ad un rally in Andalusia e , dopo un anno sabbatico , quest’anno partirò per il Tunisie Challenge ad Ottobre .

Sono iniziati i preparativi e , per non farsi mancare niente , ho sostituito la vecchia 2rm con una 4X4 al fine di essere più competitivo ( non c’è niente da fare : l’agonismo non muore mai ! ) .

Stò rivivendo i bei tempi fatti di sogni , grasso e benzina in compagnia con i vecchi compagni di tante battaglie ; mi sembra di rinascere .

Sono molto contento !

Uno dei problemi che ho riscontrato è che è difficilissimo trovare qualcuno che voglia condividere questa iniziativa e quindi mi sono trovato senza navigatore e sono stato costretto a fare un annuncio sui social in siti dedicati alla ricerca di un partner .

Tra le risposte che ho ricevuto vi è stata quella di una ragazza di Genova , fortissima navigatrice di rally che mi ha risposto offrendomi la propria collaborazione .

 In un primo momento sono rimasto perplesso ma poi , su consiglio anche della mia amata Robertina , abbiamo approfondito la cosa ed ora posso definitivamente dire con orgoglio che Sara parteciperà con me alla manifestazione di quest’anno con l’opzione di replicare nei prossimi due anni in altri raid africani.

Questo è l’inizio e periodicamente vi aggiornerò sulla evoluzione del progetto .

Ne vedremo delle belle !

….segue

Facebook
Instagram
YouTube

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

en_GBEnglish