Skip to content

Quando nel 2020 ci siamo ritrovati bloccati a casa, abbiamo avuto
più o meno tutti del “tempo libero”.
Ci siamo improvvisati cuochi, ginnasti , cantanti da balcone e forse
ci siamo anche un po’ divertiti.
Ma chi come me nella vita ha sempre amato l’avventura e il viaggio,
doversi fermare è stato un duro colpo.
La noia mi ha portato a pensare, pensare tanto… Cosa avrei fatto
dopo?

Un vecchietto appena andato in pensione, con del tempo libero,
orgogliosamente nonno di tre nipoti splendidi…
Sembra tutto così normale, ma chi mi conosce in realtà sa che sono tutto tranne che normale!
A me piace definirmi ATIPICO!

Ed ecco l’idea che stavo cercando : perché non parlare
del mio mondo, della mia voglia di dimostrare e condividere con gli altri
che il passare degli anni non ci impedisce di vivere avventure, fare
esperienze intense e particolari… in poche parole “atipiche “.

Voglio raccontarvi di questo NONNO ATIPICO che
con i suoi giocattoli come moto, auto, bici e molto altro vive la vita in pieno,
nonostante l’età, che spesso è solo un numero ed una convenzione.

Io mi metto in gioco, ho voglia di portarvi con me e magari essere
un esempio per chi ha timore di essere atipico e di sperimentare nuove esperienze .
Ricordatevi, non è mai troppo tardi!

Giacomo “Nonno Atipico”

en_GBEnglish